Cassina porta a imm 5 riedizioni

Patricia Urquiola, nuovo art director dell'azienda italiana, presenta a Colonia il progetto MutAzioni, primo capitolo del vasto programma C90

image
Courtesy Photo

Cassina si è presentata al pubblico di imm Cologne 2016 con un'originale reinterpretazione delle sue collezioni in uno stand ispirato all'architettura del maestro olandese Gerrit Thomas Rietveld. Così, con un nuovo art director, Patricia Urquiola, e un nuovo progetto, MutAzioni , l'azienda italiana anticipa l'anniversario dei 90 anni.

In scena, nella spazialità evocata dal Rietveld Pavillon costruito ad Arnhem nel 1955 riproposto in maniera suggestiva nella sua materialità, nel ritmo e nella struttura, la prima parte del progetto fortemente voluto dalla designer spagnola nell'ambito del vasto programma di C90.

Quasi un percorso di riflessione, l'operazione – in equilibrio tra tradizione e nuova visione – presenta sotto una veste inedita 9 pezzi iconici che rappresentano e sintetizzano 90 anni di storia del design .

5 i progetti esposti in fiera: la poltrona e chaise-longue della collezione Met di Piero Lissoni, la sedia Black Red and Blue e la poltrona Utrecht di Gerrit T. Rietveld, il tavolo Doge di Carlo Scarpa e la chaise-longue Wink di Kita Toshiyuki. Tutti gli arredi citati sono stati, dopo un accurato lavoro di ricerca, ripensati da Cassina e presentati come parte della nuova collezione modificando alcune peculiarità progettuali al fine di renderli ancora più attuali e contemporanei.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
image
Courtesy Photo

Lo stand di Cassina alla fiera imm Cologne progettato da Patricia Urquiola ispirandosi al Rietveld Pavillon

image
Courtesy Photo

Lo stand di Cassina alla fiera imm Cologne 2016 progettato da Patricia Urquiola. Sul fondo, la nuova versione in azzurro della poltrona Utrecht di Gerrit T. Rietveld

image
Courtesy Photo

Una veduta dello stand di Cassina alla fiera imm Cologne progettato dal nuovo art director Patricia Urquiola

image
Courtesy Photo

A destra, la chaise-longue Wink di Toshiyuki Kita presentata per il progetto MutAzioni con una nuova gamma di tessuti e combinazioni cromatiche

image
Courtesy Photo

In primo piano la sedia Black Red and Blue di Gerrit T. Rietveld nella nuova edizione proposta per il progetto MutAzioni

image
Courtesy Photo

Un'altra foto della nuova edizione della sedia Black Red and Blue di Gerrit T.Rietvelt

image
Courtesy Photo

Poltrona club che per il progetto MutAzioni amplia la collezione Met di Piero Lissoni

image
Courtesy Photo

Lo stand di Cassina alla fiera imm Cologne 2016 progettato da Patricia Urquiola. Sul fondo, la nuova versione in azzurro della poltrona Utrecht di Gerrit T. Rietveld

image
Courtesy Photo

A sinistra. Il tavolo Doge disegnato da Carlo Scarpa per Cassina. A destra. Sempre il tavolo Doge con piano in vetro trasparente

image
Courtesy Photo

La chaise-longue Wink di Toshiyuki Kita presentata per il progetto MutAzioni con una nuova gamma di tessuti e combinazioni cromatiche

image
Courtesy Photo

A sinistra. Poltrona della collezione Utrecht di Rietveld ora riproposta con nuovi dettagli e tessuti. A destra. Un dettaglio delle impunture a zig zag

image
Courtesy Photo

Sulla sinistra, le poltrone della collezione Utrecht di Gerrit T. Rietveld

image
Courtesy Photo

Lo stand di Cassina con esposte a destra 4 sedute storiche del gruppo reinterpretate per il progetto MutAzioni

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
babyforyou.org