Librerie moderne, quando il design diventa architettura

Elementi d'arredo o organizzatrici dello spazio, che dividono oppure lasciano filtrare lo sguardo: anche nel mondo digitale, la funzione delle librerie è tutt'altro che perduta. E nel design traggono la loro ragione d'essere

Librerie moderne: 5 modelli di design per la casa
Courtesy Photo

Più che pezzi di design sembrano micro architetture d'autore. Stiamo parlando delle librerie moderne, arredi la cui ricerca espressiva (come avviene negli edifici dei maestri della modernità) coincide spesso con la logica strutturale che sottende la loro ideazione.

Non più semplicemente luogo dei libri - in un mondo digitale che comunque non è indifferente alla seduzione della carta - le librerie moderne di design sono spesso vere e proprie pareti che possono definire lo spazio, distribuendolo, separandolo, creando interessanti giochi di apertura e chiusura, chiaro e scuro.

Leggère eppure resistenti, trasparenti ma con un proprio carattere, a volte vintage ma comunque sempre attuali, le librerie moderne a parete sono spesso librerie originali che dall'unicità del segno, e dalla perfezione della manifattura, traggono la propria ragione d'essere.

Segni particolari: i materiali ricercati. Quelli naturali, come il legno, danno corpo e calore al mobile libreria di ispirazione tradizionale, mentre le nuove tendenze vedono le librerie di design vestirsi di vetro e ottone per risultare eleganti e ottenere un suggestivo effetto di sospensione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 BSD Bookshelf di Paolo Castelli
BSD Bookshelf di Paolo Castelli
Courtesy Photo

Disegnata da Paolo Castelli, è una libreria a giorno dalle geometrie nette che sposa il concetto stesso dell’home office ma che risulta perfetta anche in un ufficio direzionale. La libreria, razionale nel suo disegno, è composta da montanti intrecciati tra loro in acciaio, con finitura galvanica oro opaco a sezione quadrata, che si incrociano a 45 gradi formando un particolare motivo a croce. I ripiani e lo zoccolo sono rivestiti in essenza frassino black. Completano la libreria 3 cassetti in legno con la medesima finitura.

2 Schlagseite di Martin Breuer-Bono
Schlagseite di Martin Breuer-Bono
Courtesy Photo

Con questa originale libreria l'azione del conservare (e contenere) viene totalmente riscritta. Di fatto la struttura coincide con una griglia astratta, quasi immateriale, che sembra dissolversi fisicamente. I libri rimangono effettivamente sospesi poiché sono poggiati solo in parte sullo scheletro. Schlagseite è davvero un pezzo di design minimal e dall’animo grafico: la griglia proietta un'ombra scultore e lascia campo libero ai libri che sembrano altrettanti oggetti d'arte.

3 Bistrot S di Massimo Castagna per Henge
Bistrot S di Massimo Castagna per Henge
Courtesy Photo

Ideata da Massimo Castagna, Bistrot S, con le sue forme scultoree al confine tra arte e design, è progettata per arredare ambienti eleganti e sofisticati. Il concept alla base del progetto supera il concetto di libreria classica per approdare ad un oggetto dal design unico, composto da una struttura in legno massello rivestita in ottone brunito realizzato a mano con tecniche tradizionali.

4 Jack di Michael Anastassiades per B&B Italia
Jack di Michael Anastassiades per B&B Italia
Courtesy Photo

Jack è il risultato della prima collaborazione tra B&B Italia e Michael Anastassiades. Conosciuto per la sua capacità di plasmare la luce, il designer cipriota ha progettato un sistema modulare che dietro la sua essenzialità - ispirata evidentemente ai classici del design - nasconde un sorprendente livello di perfezione tecnologica capace di dare nuova vita alla libreria da centro stanza degli anni '50. Due sono le finiture previste per gli elementi verticali e le mensole: bianco gesso e nero. Entrambe opache.

5 Red Baron di Piero Lissoni per Knoll
Red Baron di Piero Lissoni per Knoll
Courtesy Photo

Dalla progettazione preliminare alla realizzazione del prodotto finito, l'idea iniziale dell'architetto Piero Lissoni è diventata realtà grazie all'esperienza di Knoll e alla sua capacità di sviluppare soluzioni innovative. Basandosi sull'osservazione dell'ala di un aeroplano, Lissoni ha progettato Red Baron combinando parti che gradualmente diventano più leggere, assottigliandosi in una lamiera dallo spessore quasi impercettibile.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
http://agroxy.com

agroxy.com

vinyl replacement windows prices Providence